mercoledì 7 febbraio 2018

Birthday wishlist (post sponsorizzato da mio marito)




E anche quest'anno ci siamo, mi tocca proprio fare una lista di regali che mi piacerebbe ricevere... e' rosa, primaverile, ci sono delle paillettes e l'immancabile voglia di viaggiare . Per la cronaca tutti questi oggetti potrebbero essere sostituiti con un unico biglietto aereo per qualsiasi destinazione nel mondo (a buon intenditore poche parole..).



venerdì 22 settembre 2017

Cestino multiuso Bloom



Da oggi saranno disponibili sul mio shop una serie di indispensabili cestini multiuso realizzati a mano in cotone, lino e velluto. Il primo della serie é Bloom, altre fantasie sono in arrivo.



Foto e realizzazioni Aina Crescimbeni

venerdì 1 settembre 2017

In the forest


Suede e velluto saranno ancora una tendenza per questo autunno/inverno, non perdetevi la pochette in pelle verde foresta con applicazioni disponibile da oggi nel mio shop!



martedì 29 agosto 2017

Una stanza alla volta : il bagno piccolo


La costruzione della casa continua tra alti e bassi ma diciamo che fra 15 giorni dovrebbero cominciare il tetto. Intanto io penso e mi scervello su tutto quello che ci sarà dentro la casa. Mi sembra di avere le idee chiare su la maggior parte delle stanze ma penso che dovro metterci i piedi dentro per capire gli spazi e rendermi conto delle dimensioni. Intanto ecco qualche elemento chiave su cui si baserà la decorazione del bagno piccolo.

venerdì 25 agosto 2017

Is trendy now: Terrazzo


Papermint
 Come dice sempre mia mamma "la moda torna sempre", quindi non spaventatevi se vi ritroverete ad avere cuscini che vi ricordano il pavimento di casa dei vostri nonni, è il terrazzo trend. 
Un po coriandoli ,un po granito ma sempre nei colori di tendenza del momento (rosa, blu petrolio, azzurro, grigio) danno un tocco allegro all'ambiente ma attenzione è da usare  con moderazione. Se volete aderire al trend del momento meglio cominciare con piccoli oggetti decoro prima di lanciarsi nell'acquisto della carta da parati Ferm Living. Per esempio la catena low cost di abbigliamento Pimkie propone nella sua sezione home alcuni oggetti a piccoli prezzi, così anche la Redoute. Che ne dite lo adottiamo il terrazzo trend? Buon weekend!












giovedì 3 agosto 2017

Norwegian summer


Penso che in 40 anni una vacanza così assolata e calda a Oslo non l'ho mai vissuta. L'ho ritrovata dopo un anno affolata di turisti e di gru. La Norvegia è ricca e non esita a utilizzare i suoi soldi per nuovi musei, biblioteche e costruzioni in generale. Il suo skyline è uno specchio: da un lato molto moderno con il suo Barcode e dall'altro il suo fiordo pacifico e selvaggio.






I miei must quando vado a Oslo in estate sono soprattutto i parchi come Vigeland e Ekeberg dove potrete avere una visita panoramica della citta e fare una passeggiata nei boschi tra statue di artisti contemporanei. Oslo è una città di mare ma soprattutto una città nel suo fiordo. Da Aker Brygge potete prendere un traghetto per una delle tante isole del fiordo o visitare Tjuvholmen e il suo nuovo museo di arte moderna.








Barcode



Le occasioni per fare shopping a Oslo non mancano soprattutto per le appasionate del design nordico ma i prezzi nella città più cara d'Europa non sono davvero accessibili. Grazie al cielo le catene low cost vengono in nostro aiuto come  Clas Ohlson, Lagerhaus, Sostrene Grene .










Noi in quest'estqte norvegese abbiamo fatto come loro, trascorso pomeriggi in spiaggia, fatto bagni molto rinfrescanti (i miei figli) e mangiato salcicce alla griglia in orari improbabili.



Ci vediamo l'anno prossimo mia bella Oslo, non cambiare troppo.


sabato 29 luglio 2017

Ma cosa mi sono messa in testa



Se anche voi siete intrigate dal trend attuale di foulard, turbanti, fasce sappiate che realizzarli è veramente un gioco da ragazzi. Scegliete due stoffe che si abbinano, misurate la circonferenza della vostra testa aggiungendo un po di centimetri per il fiocco o il nodo( sarà la vostra lunghezza)per la larghezza io ho calcolato 16/17 cm. Tagliate due rettagoli di stoffa e cuciteli dritto contro dritto laciando 10 centimetri per girare poi la fascia. Inserite un fil di ferro  piegato alle estremità (facendo una specie di asola) che faccia tutta la lunghezza della fascia. Il filo di ferro all'interno della fascia vi permetterà di "modellare" il vostro turbante a vostro piacere. Cucite l'apertura con punti invisibili. Fatto!!












Foto e realizzazioni Aina Crescimbeni


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Moretti Compact Kids